CHIRURGIA SENO

Chirurgia Seno

Chirurgia seno - Introduzione

Nell'ambito degli interventi di chirurgia estetica del seno, quello finalizzato all'aumento delle dimensioni del seno, viene denominato mastoplastica additiva. Si tratta di una procedura chirurgica volta al trattamento di mammelle di piccole dimensioni o leggermente ptosiche. Anche mammelle che presentano un certo grado di asimmetria possono essere trattate con successo con la semplice mastoplastica additiva. Gli inestetismi quali l'ipotrofia mammaria, l'asimmetria più o meno marcata o un seno ptosico e privo di sostegno, costituiscono condizioni capaci di incidere profondamente nella psiche femminile. Naturalmente un seno poco sviluppato o minimamente asimmetrico non costituisce di per se stesso un inestetismo, ma molte donne soffrono a causa di questo di una serie di condizioni emotive e psicologiche come il risultato diretto di ciò che viene percepito come un difetto. Sottoporsi ad un intervento di chirurgia del seno, in particolare in questo caso di mastoplastica additiva, è un modo molto efficace per migliorare l'immagine che si ha del proprio corpo e la fiducia in se stesse per milioni di donne in tutto il mondo.

Chirurgia del seno - Dilemma

Il seno costituisce un elemento importantissimo nello sviluppo del corpo fisico, ma l'immagine di sé che la mente costruisce sulla base di uno sviluppo completo ed armonico del corpo in tutte le sue componenti, risulta altrettanto fondamentale e determinante. Molte donne sono infelici a causa dell'aspetto del proprio seno. Questa condizione di disagio fisico e psicologico, può maturare precocemente fin dall'adolescenza o manifestarsi nel corso progressivamente a causa dei cambiamenti inevitabili ai quali il seno va incontro durante il trascorrere degli anni. In primo luogo, il semplice processo di invecchiamento. Il seno da sostenuto e florido tende a perdere tono anche a causa del cedimento dei legamenti che lo sospendono al torace. Le modificazioni fisiche quali l'aumento o la perdita di peso, la gravidanza, l'allattamento, costituiscono condizioni  in grado di incidere profondamente nell'estetica del seno. Problemi derivanti da uno scadimento dell'immagine corporea risultanti dai cambiamenti nell'estetica del seno, reali o immaginari, sono in grado di creare un effetto emotivo negativo su molte donne. Invece di vivere in armonia con il loro seno, alcune donne effettivamente lo disprezzano e si sentono tradite dal modo in cui il loro corpo si è modellato o è stato plasmato dalle circostanze della vita. Questa sensazione di disgusto di sé è uno dei peggiori problemi emotivi con cui vivere, perché non c'è scampo da un problema che la mente identifica risiedere nel proprio aspetto fisico.

Chirurgia del seno - Soluzione

Cercare aiuto da un chirurgo plastico qualificato richiede coraggio e convinzione. Una volta che la donna stabilisce di aver sofferto abbastanza con i propri problemi da giustificare la volontà di porvi rimedio, dovrebbe prendere tutto il tempo per conoscere le varie opzioni a sua disposizione nel campo in continua evoluzione della chirurgia mammaria, in questo caso volta ad ottenere l'aumento delle dimensioni del seno. Documentarsi su tutte le opzioni che la scienza offre in questo settore prima di consultarsi con un chirurgo è una buona idea ed è altamente raccomandato. Esistono metodiche non limitate al solo impianto di protesi mammarie, che costituisce la tecnica classica di mastoplastica additiva. Anche esse presentano però non solo vantaggi ma anche limiti che le pazienti devono essere in grado di ben comprendere e non sempre dimostrano di poter raggiungere i risultati prevedibili con le tecniche classiche di mastoplastica additiva. Avere un quadro completo delle opzioni disponibili e comprendere a sufficienza da poter prendere una decisione ponderata, darà alla donna una maggiore comprensione delle opzioni chirurgiche quando finalmente si consulterà con il chirurgo plastico. Il processo finale di selezione delle protesi mammarie, della tecnica chirurgica, e del tipo di incisione deve rispecchiare la scelta della paziente supportata da una guida attiva e positiva del suo chirurgo di fiducia. Se questo processo viene pianificato con intelligenza e meticolosità, i risultati finali saranno certamente eccellenti.

Chirurgia del seno - Raccomandazioni

La scelta di sottoporsi ad un intervento di chirurgia del seno, è una scelta estremamente personale. Come molte decisioni nella vita, la scelta potrebbe non essere facile e potrebbero nascere dubbi lungo il percorso che porta fino ad essa.. Se le vostre motivazioni profonde nel desiderare di sottoporsi ad un intervento di mastoplastica additiva sono giustificate, dovreste seguire i vostri desideri e non permettere a nessuno di farvi deflettere da questa strada. Alcune donne nutrono diffidenza nei confronti questo aspetto della chirurgia estetica e potrebbero quindi temere di risultare a se stesse ed agli altri come persone superficiali o egocentriche, anche solo per aver considerato l'idea di modificare il proprio aspetto corporeo. Tuttavia, la realtà spesso dice il contrario. Migliorare la propria condizione psicofisica costituisce il più grande regalo che si può fare a se stessi. Questo è possibile ricomponendo l'armonia fra mente, corpo e spirito. Non c'è nulla di male nel voler essere migliori, sentirsi meglio, apparire meglio o essere felici. Se ritenete l'intervento chirurgico una valida possibilità e avete a lungo ragionato in merito ad essa, ora è il momento di agire. Parlatene con un chirurgo plastico per conoscere l'opportunità di creare la vostra interpretazione di un seno perfetto.

Chirurgia del seno - Tipologia interventi


Mastoplastica Additiva

La mastoplastica additiva è l'intervento di chirurgia estetica del seno più richiesto, indirizzato ad aumentare i volumi del seno, a conferire forma e proporzioni., con l'inserimento di protesi mammarie.

Le donne optano per la mastoplastica additiva per una varietà di ragioni. Ad esempio, alcune vogliono aumentare naturalmente le dimensioni del seno di piccole dimensioni, mentre altre cercano di correggere seni sproporzionati, asimmetrici o seni che hanno subìto una mastectomia o un trauma al torace.



Riduzione Seno

La mastoplastica riduttiva è l'intervento di chirurgia estetica per la riduzione dei volumi del seno.
La mastoplastica riduttiva rimuove l'eccesso di grasso, tessuto ghiandolare e cutaneo dal seno, per raggiungere una dimensione del seno proporzionata con il corpo e per alleviare il disagio associato a seni troppo grandi.



Mastopessi

La mastopessi o lifting del seno, è un intervento di chirurgia estetica volto a migliorare l'aspetto del seno cadente o ptosico, dovuto a gravidanza, allattamento al seno, fluttuazioni di peso, invecchiamento, gravità o fattori ereditari.



Protesi Mammarie

Una protesi al seno è una protesi medica utilizzata per aumentare, ricostruire o creare la forma fisica dei seni. Le applicazioni includono la correzione delle dimensioni e della forma del seno, l'aumento del seno per motivi estetici, la correzione di difetti congeniti e deformità della parete toracica, la ricostruzione del seno dopo una mastectomia, la creazione del seno nel paziente transessuale.

Informazioni Utili

Prenota visita
GRATUITA e SENZA IMPEGNO

Fine Pagina

 
Sedi Milano, Trento

I campi nome, email, messaggio e privacy sono richiesti

MESSAGGIO RAPIDO