RINOSETTOPLASTICA

Rinosettoplastica - Introduzione

Considerando tutti i diversi tipi di interventi chirurgici esistenti, ve ne sono alcuni che aiutano nel ripristino delle funzionalità ed altri nel miglioramento dell’ aspetto estetico. Anche se questi tipi di interventi sono pochi e ben diversi, sono comunque molto popolari. Un tale intervento è la rinosettoplastica, che si occupa esclusivamente del naso. Un aspetto della rinosettoplastica è che aiuta a recuperare le funzioni normali del naso, come la respirazione nasale libera da ostruzioni strutturali, così come a sbarazzarsi di problemi quali la sinusite e le questioni connesse. L'altro aspetto della rinosettoplastica ha esclusivamente a che fare con l’estetica e si concentra nel darvi un’immagine più piacevole.

Rinosettoplastica intervento

Per definizione, si potrebbe pensare che la rinosettoplastica sia qualcosa di molto complicato o difficile da eseguire. In realtà, non è affatto un intervento molto complicato, e nonostante i molteplici aspetti ad esso associati, l'intervento chirurgico di rinosettoplastica nel suo complesso dura circa 90 minuti. La prima parte della procedura di rinosettoplastica consiste nel risolvere i problemi funzionali del naso come l'ostruzione nasale che può addirittura provocare episodi di l'apnea notturna. Ciò comporta un ridimensionamento e riposizionamento del setto nasale e la rimozione dell'osso e/o del tessuto cartilagineo in eccesso all'interno delle narici. Questa parte dell'intervento di rinosettoplastica è esclusivamente adibita a risolvere i problemi di natura funzionale del naso senza tenere in considerazione il suo aspetto. Questa fase è la popolare settoplastica.

La parte successiva dell'intervento di rinosettoplastica vede il chirurgo coinvolto a modificare opportunamente l'aspetto del naso. Questo viene fatto in base alla vostra specifica richiesta e a quella che ritenete essere la forma ideale per il vostro naso. I due tipi di rinoplastica di cui il chirurgo potrebbe fare uso sono la rinoplastica aperta o la rinoplastica chiusa. Il chirurgo potrebbe aver bisogno di più o meno tempo, in base a quanto volete modificare il vostro naso. I due interventi insieme sono conosciuti come rinosettoplastica, il cui risultato è un naso completamente funzionale che appare molto attraente esteticamente.

Rinosettoplastica - Quando richiederla

La condizione in base al quale si richiedono i benefici di una rinosettoplastica è abbastanza facile da indovinare. Quando vi sembra di avere tanti problemi con il vostro naso, che potrebbero essere legati alla semplice respirazione o riguardare questioni anche più complesse come la sinusite, in tal caso si dovrebbe richiedere la settoplastica. Ma, allo stesso tempo, se non vi aggrada l’aspetto estetico del naso, la fase successiva è quella di una rinoplastica, che aiuterà a rimodellare il naso, così come lo vorreste. Quindi, la soluzione dovrebbe essere quella di orientarsi verso una procedura chirurgica combinata, denominata appunto rinosettoplastica.

Rinosettoplastica - Rischi

Poiché si tratta di un intervento chirurgico, dovrete avere familiarità con tutti le possibili complicazioni relative alla rinosettoplastica. Alcuni dei rischi comuni della rinosettoplastica possono essere l’ematoma, tumefazione durevole, pigmentazione sottopalpebrale così come reazioni allergiche agli anestetici e simili. Se l'elenco dei rischi di sicuro può spaventare qualcuno, si dovrebbe ricordare che l'effettiva procedura di rinosettoplastica è abbastanza semplice e molto facile da comprendere ed i suoi rischi sono essenzialmente minimi. La maggior parte degli interventi chirurgici richiedono di superare un breve periodo di tempo dopo il quale non avere molto di cui lamentarsi. I risultati sono molto buoni e lasciano al paziente ben poco da desiderare.

Rinosettoplastica - Recupero e cure

Dopo la rinosettoplastica, sarete tenuti a prendervi cura di voi nel migliore dei modi, evitando anche ogni tipo di attività faticose. Considerando i diversi aspetti che affronta l’intervento chirurgico di rinosettoplastica, è importante prendersi un’adeguato periodo di riposo per portare avanti la convalescenza nel modo migliore. Se ci sono infezioni o altro tipo di anomalie, ad esse va posto rimedio entro un breve periodo di tempo seguendo le indicazioni del chirurgo. Un certo numero di complicanze sono possibili se le prescrizioni post intervento non sono seguite correttamente. Assicuratevi di seguire le prescrizioni dei medici e non fate qualcosa fuori dall'ordinario.

Informazioni Utili di Rinosettoplastica


Fine Pagina

 
Sedi Milano

I campi nome, email, messaggio e privacy sono richiesti

MESSAGGIO RAPIDO