PAGINA 3

Mastopessi Prima

MASTOPESSI PRIMA

In questa paziente notiamo un quadro di ptosi mammaria evidente in una mammella con componente ghiandolare /adiposa ben conservata e di forma e proporzioni corrette.

Mastopessi Dopo

MASTOPESSI DOPO

Inutile in questa paziente implementare il volume mammario con la soluzione protesica. Il volume mammario presente è più che sufficiente, con l'ausilio della mastopessi, a ricreare un seno gradevole e perfettamente naturale.


Mastopessi Prima

MASTOPESSI PRIMA

La stessa paziente vista di fronte. Si notino le circonferenze areolari ed i volumi mammari presenti. Un classico quadro di ptosi.

Mastopessi Dopo

MASTOPESSI DOPO

Completa la correzione. Restituzione delle forme, perfetta la proiezione delle mammelle sul torace, corrette le circonferenze delle areole, che appaiono risalite ben al di sopra dei solchi sottomammari.


Mastopessi Prima

MASTOPESSI PRIMA

In questa paziente notiamo gli esiti di un precedente intervento di mastopessi eseguito con il solo approccio periareolare, associato ad un impianto di protesi mammarie. Notare l'irregolarità dell'arco mammario e l'aspetto decisamente appesantito del seno.

Mastopessi Dopo

MASTOPESSI DOPO

Decisamente cambiato il quadro postoperatorio. Corrette le circonferenze delle areole che apparivano eccessive, completamente modificate la forma e la proiezione delle mammelle. Le cicatrici verticali non si notano nel contesto di un seno decisamente bello e naturale.


Mastopessi Prima

MASTOPESSI PRIMA

L'immagine preoperatoria ci evidenzia un certo grado di asimmetria di forma e volume  che il precedente intervento non era riuscito a correggere.

Mastopessi Dopo

MASTOPESSI DOPO

Radicalmente cambiato il quadro finale. Completamente corretta l'asimmetria, le due mammelle appaiono pressoché identiche. Il seno appare perfettamente inserito e armonizzato nel torace.


Mastopessi Prima

MASTOPESSI PRIMA

Un quadro di ptosi moderata in un seno di forma e volume regolari. La paziente ha richiesto una correzione dolce che non turbasse l'armonia di fondo.

Mastopessi Dopo

MASTOPESSI DOPO

In questo caso il semplice approccio periareolare si è dimostrato in grado di consentire il risultato richiesto dalla paziente. Correzione della ptosi e mantenimento dell'equilibrio di fondo.


Mastopessi Prima

MASTOPESSI PRIMA

Gli stessi concetti espressi in precedenza nell'immagine di fronte. Si noti il minimo grado di asimmetria presente.

Mastopessi Dopo

MASTOPESSI DOPO

L'immagine postoperatoria ci evidenzia la correzione dell'asimmetria ed il minimo sollevamento dei complessi areola/capezzolo, come espressamente richiesto dalla paziente.



Informazioni Utili di Mastopessi

 
Sedi Milano, Trento

I campi nome, email, messaggio e privacy sono richiesti

MESSAGGIO RAPIDO

Privacy
Freccia blu: invito a spuntare la casella Privacy Leggi informativa Privacy
Promemoria sulla privacy di questo sito. Se non lo hai ancora fatto, leggi la nostra Informativa sulla Privacy allineata secondo il nuovo regolamento europeo GPDR.