MASTOPLASTICA ADDITIVA FOTO
anno 2012-2018

Mastoplastica Additiva Caso 7

PRIMA

Una mammella povera di tessuto ghiandolare/adiposo e marcatamente ptosica, pone il chirurgo davanti all'alternativa fra la mastoplastica additiva e la mastopessi. Le protesi "anatomiche" implementando il volume mammario soprattutto a carico del polo inferiore e favorendone la risalita dalla linea del solco sottomammario, permettono di trattare con successo casi come questo.

DOPO

Il risultato finale, parla chiaro I complessi areola/capezzolo sono di fatto risaliti ben al di sopra dei solchi sottomammari. L'aspetto finale è estremamente gradevole, armonioso e naturale.



Informazioni Utili di Mastoplastica Additiva

 
Sedi Milano, Trento

I campi nome, email, messaggio e privacy sono richiesti

MESSAGGIO RAPIDO

Privacy
Freccia blu: invito a spuntare la casella Privacy Leggi informativa Privacy
Promemoria sulla privacy di questo sito. Se non lo hai ancora fatto, leggi la nostra Informativa sulla Privacy allineata secondo il nuovo regolamento europeo GPDR.