NASO LARGO

Naso largo - Introduzione

Se ritenete di avere un naso eccessivamente largo e volete cambiare definitivamente questo aspetto del vostro viso, allora dovreste considerare l'idea di una rinoplastica. Questa è una procedura chirurgica collaudata, nota per aiutare le persone a risolvere gli inestetismi sui loro volti come un naso a forma irregolare o altro, in modo da non doversi accontentare di quello che la natura ha dato loro in dono. Grazie all'evoluzione della chirurgia, la rinoplastica è oggi considerata una procedura di grande successo che contribuisce in modo significativo a rafforzare la fiducia in se stessi e ripristinare la naturale armonia del volto senza apportare cambiamenti che potrebbero essere vissuti come eccessivi o troppo invasivi.

Naso largo - Quando intervenire

Una domanda ricorrente relativa alla rinoplastica è se essa è o no la procedura chirurgica idonea a risolvere l'inestetismo costituito da un naso troppo largo e che di conseguenza le persone portatrici di questo inestetismo dovrebbero richiedere. La risposta a questa domanda dipende da come vivete il rapporto col vostro viso e  se avete il desiderio di cambiare il modo di apparire per raggiungere un obiettivo  che vi permetta di sentirvi a vostro agio. Un numero considerevole di persone sono ancora preoccupate dei rischi connessi con l'intervento chirurgico e sono riluttanti al pensiero di sottoporvisi. Si deve sapere che i rischi non sono niente di particolare e diverso da quelli di qualsiasi altro intervento chirurgico.

Naso largo - Intervento di correzione

Al fine di trattare nasi piatti e larghi, le strutture ossee e cartilaginee che costituiscono il dorso nasale vengono rimodellate attraverso precise manovre chirurgiche. L'osso e/o le cartilagini sono accessibili attraverso incisioni praticate all'interno delle narici (rinoplastica "chiusa") oppure per il tramite di tecniche che permettono la visione diretta delle strutture osteocartilaginee da rimodellare (rinoplastica "aperta" o rinoplastica "open"). Questa seconda procedura si presenta maggiormente invasiva della prima, risultandone una cicatrice visibile nella regione denominata "columella" Ovviamente entrambe le tecniche, ognuna delle quali presenta indicazioni e limiti dei quali il vostro chirurgo vi darà ampia e dettagliata spiegazione, consentono di rimuovere l'eccedenza di ossa e cartilagini e rimodellare la volta del naso. Per risolvere il problema del naso largo, può rendersi necessaria la combinazione di settoplastica e rinoplastica. Anche in questo secondo caso il periodo post operatorio non si presenta per i  pazienti eccessivamente doloroso ed il naso largo viene ad essere corretto in un periodo di tempo ragionevolmente breve e con un minimo disagio.

Naso largo - Tempi di recupero post intervento

Per recuperare appieno da un intervento chirurgico che comporta la riduzione delle dimensioni di un naso largo, potrebbe essere necessario passare non più di un paio di settimane di riposo. Oltre a ciò, la cura e pochi e semplici accorgimenti saranno la chiave per non andare incontro a troppi disagi nel farvi rientrare nella consueta routine. I periodi di recupero per questi interventi sono piuttosto rapidi e si dovrebbe essere in grado di recuperare le normale dimestichezza col proprio naso in un periodo di tempo molto breve. Inoltre, complicazioni chirurgiche successive all'intervento, se presenti, saranno trattate, gestite e facilmente risolte.

Informazioni Utili di Rinoplastica

Contatta dr. Dauro Reale Rinoplastica Costi Rinoplastica intervento Rinoplastica Foto

Fine Pagina

 
Sedi Milano, Trento

I campi nome, email, messaggio e privacy sono richiesti

MESSAGGIO RAPIDO

Privacy
Freccia blu: invito a spuntare la casella Privacy Leggi informativa Privacy
Promemoria sulla privacy di questo sito. Se non lo hai ancora fatto, leggi la nostra Informativa sulla Privacy allineata secondo il nuovo regolamento europeo GPDR.